A.T. Fomenko, G.V. Nosovskij
(indagine matematica sui misteri della storia: il progetto Nuova Cronologia)

Introduzione (a cura di V.G. Bani)

Presentazione (scritta dagli autori)

Storia della nuova cronologia

Libri sulla Nuova Cronologia

Indice dell'opera omnia in 7 tomi

Frammenti tradotti tratti dal primo tomo dell'opera omnia in 7 tomi

Aleksandr Kljuev
(nuova visione del mondo: l'evoluzione consapevole dell'uomo)

biografia

bibliografia

Kljuev sull'amore

Anatolij Nekrasov
(indagine psicologica sui rapporti uomo e donna, genitori e figli)

frammenti tradotti tratti da L'amore materno, traduzione di Patrizia Romagnoli

Vitalij e Tat'jana Tichoplavy
(nuova visione del mondo: tra scienza e religione)

biografia-bibliografia

frammenti tradotti tratti da La fisica della fede

Vadim Zeland
(nuova visione del mondo: il Transurfing)

biografia-bibliografia

interviste

frammenti tradotti tratti da Lo spazio delle varianti, primo libro della serie Transurfing della realta

frammenti tradotti tratti da Il fruscio delle stelle del mattino, secondo libro della serie Transurfing della realta

frammenti tradotti tratti da Avanti nel passato, terzo libro della serie Transurfing della realta

frammenti tradotti tratti da La gestione della realta, quarto libro della serie Transurfing della realta

frammenti tradotti tratti da Le mele cadono in cielo, quinto libro della serie Transurfing della realta

frammenti tradotti tratti dal libro L'Arbitro della realta

frammenti tradotti tratti dal libro Il Transurfing Vivo

FAQ domande frequenti dei lettori

Oleg Mosin
(proprieta` dell acqua meno note e note)

la Shungite (sungit): minerale naturale dalle proprieta` uniche.

Materiali tradotti dal sito ufficiale del progetto "Nuova cronologia"
(ideatore del progetto Fomenko, autori: Fomenko e Nosovskij)

Presentazione (scritta dagli autori)
La cronologia elaborata in modo definitivo nel XVI secolo d.C. e la storia del mondo antico e medievale contengono degli errori fondamentali, di cui si erano resi conto e di cui hanno discusso durante un lungo periodo di tempo molti studiosi eminenti. In passato, tuttavia, costruire una concezione nuova e coerente della cronologia, risultava essere un compito complesso.

A partire dal 1975 di questo problema ha iniziato ad occuparsi un gruppo di matematici dell'universita statale di Mosca. Gli interessanti risultati ottenuti dalle loro ricerche sono stati pubblicati sia nella stampa periodica specialistica sia in forma di monografie. Questa nuova concezione della cronologia si fonda, lo sottolineiamo, soprattutto sull'analisi di fonti storiche per mezzo di METODI offerti DALLA STATISTICA MATEMATICA CONTEMPORANEA e da complessi calcoli al computer.

Il compito della cronologia e quello di ordinare correttamente gli eventi sulla scala del tempo sulla base dei dati e delle informazioni a disposizione. Si tratta di un compito che si inscrive naturalmente nella sfera delle applicazioni della statistica matematica contemporanea e dell'informatica. I metodi proposti dalle discipline umanistiche, di cui fa parte la storia, non sono sufficienti per risolvere i problemi cronologici. La Nuova cronologia detta un altro quadro psicologico di percezione della realta. Secondo questa revisione la parola "antichita" si riferisce ai secoli XV-XVII d. C. cioe a fatti distanti da noi 300-400 anni; l'espressione "antichita profonda" fa riferimento ai secoli XIII-XIV d.C.. mentre l'"antichita che si perde nel buio dei tempi" si riferisce ai secoli XI-XII d. C. PRIMA DEI SECOLI X-XI D.C. SI PUO' PARLARE DI EPOCA DI SILENZIO DEI DOCUMENTI SCRITTI (v. ns. libro La ricostruzione).

La nostra analisi della cronologia e della storia ha rivelato un fatto sorprendente. Sulla base dei metodi matematici da noi applicati e stato dimostrato che la cronologia di Giuseppe Scaligero (adottata universalmente) e, di conseguenza, la storia scaligeriana "dell'antichita" e il Medioevo, sono fondamentalmente inesatte. Non solo, si e scoperto che la nostra storia fino alla fine del XVI secolo d. C. e stata deliberatamente falsificata nei secoli XVII-XVIII

.

Copyright © 2012 Vera Bani